Solidarietà

Modica, un successo la Befana della Polizia locale

A contribuire sono state anche diverse aziende

Il ritorno, dopo 47 anni, della "Befana della Polizia locale" di Modica è stato un successo andato oltre ogni aspettativa. Numerose sono state le donazioni effettuate dai modicani, dalla semplice famiglia, all’azienda, agli esercizi commerciali, agli avvocati, ai medici, ai singoli e ai pensionati.

Nella postazione allestita in Piazza Monumento, è arrivato di tutto. Anche l’amministrazione comunale ha contribuito con somme in denaro che saranno utilizzate per l’acquisto di alimenti attraverso l’impiego della Genicard messa a disposizione e che consentirà di risparmiare. “Siamo molto soddisfatti – dicono il comandante Rosario Cannizzaro e l’assessore alla Sicurezza Stradale, Salvatore Lorefice – per come è andata l’iniziativa alla quale hanno aderito numerose aziende, tra esse anche un paio che nell’ultimo anno sono incappate in problemi e che hanno voluto fare sentire la propria vicinanza alle persone meno abbienti”.

Anche il Consorzio per la Tutela del Cioccolato, attraverso il suo direttore, Nino Scivoletto, ha contribuito all’iniziativa fattivamente. Saranno almeno 30 le famiglie che potranno beneficiare di quanto donato dai modicani, in particolare generi alimentari, farina, bevande, dolci, vini di qualità, abbigliamento e giocattoli.