Cronaca

Furgone portavalori con 300 mila euro si ribalta

A lanciare l'allarme i due vigilantes

Un furgone portavalori che trasportava ben 300 mila euro, è uscito di strada in provincia di Grosseto.

Il mezzo, con a bordo due guardie giurate, stava percorrendo la Sp 160 Aione quando l'autista, all'altezza di Scansano in provincia di Grosseto, nel curvare a sinistra ha perso il controllo del veicolo, che è finito in una scarpata e si è capovolto. I vigilantes, pur se malconci, sono riusciti a dare l'allarme e a presidiare il mezzo. Sul posto è intervenuto un equipaggio della polizia stradale di Grosseto. I poliziotti hanno avviato le operazioni di recupero del furgone, effettuate tramite un carro attrezzi, cui hanno partecipato anche altre quattro guardie giurate inviate sul posto dall'istituto di vigilanza. Rilievi della polstrada per accertare la dinamica dell'incidente.