Salute

Avocado: vitamina D tra proprieta' benefiche

Nasce nuova varietà in Spagna

Arriva nel mercato una nuova varietà di avocado. E’ il risultato di un fiore di avocado non impollinato che sviluppa frutti senza seme ed è ideale per gli spuntini. Il frutto esotico è ricco di vitamine tra cui la D.

La nuova varietà coltivata in Spagna, disponibile però solo nel mese di dicembre, è stata lanciata dalla catena inglese Marks & Spencer. L’avocado è noto per le tante proprietà benefiche per la salute dell’organismo in quanto è ricco di vitamine, tra cui la vitamina A, le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina C e le vitamine D, E, K e J che permettono il buon mantenimento dell’elasticità e della compattezza dell’epidermide. E’ un alimento utile e sostanzioso per contrastare la depressione ed il morbo di Alzheimer, inoltre ha ottime proprietà antinfiammatorie grazie alla presenza di flavonoidi, carotenoidi, fitosteroli ed acidi grassi Omega 3.

Inoltre l’avocado favorisce la digestione grazie alla presenza di fibre che consentono di stimolare la produzione di succhi gastrici, ridurre il senso di fame e di eliminare le tossine in eccesso, purificando l’intestino. La presenza dell’acido grasso linoleico e degli Omega 3 apportano benefici in grado di ridurre il livello di colesterolo cattivo LDL nel sangue e di stimolare la produzione di colesterolo buono HDL. Inoltre, contrasta l’insorgenza del rischio di malattie cardiovascolari come l’ictus, l’aterosclerosi, l’ischemia cerebrale e l’infarto. Il buon contenuto di potassio presente in questo frutto riduce la pressione sanguigna e secondo alcuni studi condotti dall’Università dell’Ohio pare che sia anche in grado di prevenire la formazione di alcune forme tumorali, in particolare del cancro alla cavità orale.

Questo è quanto è emerso dalle ricerche di Ohio riportate dal Journal of Nutrition and Cancer che ha pubblicato il risultato dello studio. Secondo lo studio questi composti sono così potenti da evitare l’uso della chemioterapia nei pazienti con tumore orale. Un ulteriore studio conferma che i composti fitochimici estratti dal frutto aiutano ad inibire la crescita delle cellule malate. Inoltre questi composti provocano anche la morte per apoptosi delle cellule tumorali. In ultimo, uno studio del 2005 dimostra che il beta-sitosterolo ha proprietà protettive nei confronti della prostata e migliora la funzione immunitaria. 

L'avocado è una specie arborea da frutto che appartiene alla famiglia delle Lauracee. Si adatta a climi tropicali o sub-tropicali e soffre temperature inferiori ai 4 °C. I maggiori paesi produttori sono, nell'ordine, Messico, Dominicana, Colombia, Perù, Indonesia, Kenya, Stati Uniti, Cile e Brasile. In Italia da poco è coltivato in Sicilia ed in Sardegna. In Spagna è stata avviata la produzione di una nuova varietà. A livello casalingo si può far crescere una bella pianta facendo radicare il seme (a punta in su) nell'acqua, per poi trapiantarlo in terra ben drenata.