Lavori

Ispica chiude il 2017 in bellezza: finanziamento Palazzo Bruno

Lo annuncia il presidente del Consiglio Giuseppe Roccuzzo

Dopo la notizia del grande risultato raggiunto con la conferma da parte dell' Assemblea Regionale Siciliana dei fondi per il personale in esubero degli enti dissestati per gli anni 2017, 2018, e 2019 per circa 2.500.000 euro solo per Ispica in tre anni, a cui vanni aggiunti i 930.000 euro ottenuti nel 2016, il 2017 si chiude con la notizia del finanziamento del completamento di Palazzo Bruno per 1.850.000 euro, quindi in “bellezza”.

Infatti bellezza@governo.it è l’iniziativa del Governo annunciata l’8 maggio 2016 mediante la quale sono stati messi a disposizione 150 milioni di euro per recuperare i luoghi culturali da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività. Abbiamo immediatamente attenzionato questa iniziativa – dichiarano soddisfatti il Sindaco Pierenzo Muraglie e il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Roccuzzo – per intercettare questa opportunità, pertanto il 30 maggio 2016 abbiamo individuato Palazzo Bruno e, dopo una attenta valutazione, abbiamo inviato al Governo la mail di segnalazione. Su circa 8.000 luoghi segnalati al Governo, la Commissione ne ha scelti 273, tra cui il nostro, - continua il Sindaco Pierenzo Muraglie – segno che abbiamo lavorato bene e mantenendo un altro impegno preso con gli ispicesi in campagna elettorale.

Il completamento di Palazzo Bruno consentirà altresì, di spostare ancora più uffici nella sede municipale principale contribuendo a creare ulteriori economie sicuramente utili per il buon funzionamento dell’ente. Abbiamo atteso per oltre 15 mesi che la Commissione finisse il lavoro di individuazione dei luoghi da finanziare – conclude il Presidente Giuseppe Roccuzzo – Ispica c’è e questo rappresenta un grande risultato, adesso continueremo con impegno a lavorare per realizzare i lavori necessari.