Sicurezza stradale

Modica, nuovi attraversamenti pedonali rialzati

Altri quattro entro il 6 gennaio

Dopo Via Silla e Via Fabrizio, a breve compariranno nuovi attraversamenti pedonali rialzati in diverse zone di Modica.

L’installazione dei quattro attraversamenti nelle trafficatissime arterie del quartiere Sorda, richiesta a gran voce dai residenti, ha migliorato sensibilmente la sicurezza dei pedoni confermandosi come uno strumento validissimo contro l’alta velocità delle auto. Sono cinque quelli in corso di costruzione e tutti nei pressi di istituti scolastici, dove è più alto il rischio soprattutto negli orari di entrata ed uscita degli alunni.“Ci tengo a precisare – commenta il Comandante della Polizia Locale Saro Cannizzaro - che non si tratta di dossi artificiali. Tali dossi non si possono installare nelle arterie soggette al transito dei mezzi di soccorso.

Si tratta, invece, di attraversamenti pedonali rialzati, che sono altra cosa e che non sono vietati. Sono in corso di installazione, oltre che in Viale Manzoni e in Via Loreto Gallinara, anche in Corso Umberto in zona San Francesco alla Cava, in Corso S.Teresa e in Via Nazionale. In sostanza sono state privilegiate quelle arterie interessate da Istituti Scolastici col fine di garantire la sicurezza degli alunni" L’Assessore alla Polizia Locale, Pietro Lorefice, sottolinea l’importanza degli attraversamenti: “I lavori dovranno essere consegnati entro il 6 gennaio, cioè entro la ripresa delle lezioni. Nonostante l’investimento economico in tali opere non sia indifferente, ne stiamo vagliando l’installazione anche in altre zone che risultano particolarmente critiche sotto questo punto di vista”.