Politica

Ispica, scongiurato licenziamento per forestali e comunali

Buone notizie da Palermo

Buone notizie da Palermo per forestali e dipendenti a rischio mobilità del Comune di Ispica.

L'Assemblea regionale siciliana infatti ha esitato favorevolmente l’autorizzazione all’esercizio provvisorio del bilancio della Regione, dando soluzioni ad alcuni importanti problemi riguardanti la Sicilia e la provincia di Ragusa. Per quanto riguarda la questione del reparto anti-incendio dei forestali è stata prevista la seguente copertura finanziaria nei seguenti capitoli di bilancio: Capitolo 215746 – disponibilità 50.000.000 euro, Capitolo 150514 – disponibilità 6.900.000 euro, Capitolo 156604 – disponibilità 24.430.000 euro.“Queste somme – spiega l’on. Orazio Ragusa – serviranno per far sì che il personale anti-incendio inizi il proprio servizio nei primi mesi del 2018.

Inoltre, è stato portato a termine un risultato importante che ha scongiurato il licenziamento di 37 dipendenti del Comune di Ispica. Infatti la Regione Sicilia si farà carico per il triennio 2017/2018/2019 di coprire il 100% del costo del personale dichiarato in esubero per gli Enti dissestati pari a 2 milioni 424 mila euro per il 2017, 3 milioni 476 mila per il 2018 e 2 milioni 950 mila euro per il 2019. L'assemblea ha integrato le somme già previste per il 2017 e per una parte del 2018. La notizia era stata anticipata stamane al Sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie dall' Assessore Marco Falcone.

"E' una vittoria straordinaria -dichiara il Sindaco Muraglie - che dedico ai dipendenti comunali e alle loro famiglie. Gli ultimi mesi sono stati particolarmente duri per tutti. Il Presidente Musumeci ed il suo Governo hanno dimostrato grande sensibilità". Muraglie da parte sua ringrazia anche l'assessore Grasso e l'on. Assenza per l'impegno dimostrato. L'on. Ragusa da parte sua ringrazia anche il presidente della commissione Bilancio on. Riccardo Savona per la sensibilità manifestata nei confronti del territorio ibleo”.