Cinema

Cinema, il film Cristiano Rolando del ragusano Micieli

Ex detenuto in cerca di riabilitazione sociale

La storia di un detenuto costretto ad accettare un lavoro facile, ma poco onesto, pur di vivere, ma che grazie all’amore di una donna ritrova sé stesso.

Si ride, ma soprattutto si riflette con il film “Cristiano Rolando”, prequel di “R. Di Caprio”, del ragusano Alessio Micieli, che ne firma regia e sceneggiatura, oltre che vestirne i panni del protagonista. Un messaggio a favore della reintegrazione sociale e professionale degli ex detenuti, che tocca altri temi attuali e scomodi, come lo sfruttamento sessuale delle donne dell’Est, lanciato attraverso una comicità non scontata, quasi sempre in italiano. Non un film comico dunque, ma una pellicola che usa la risata per lanciare un segnale importante di rinascita, di speranza e di amore, in un montaggio, curato dallo stesso Micieli, che vuole dare risalto al contenuto più che alla battuta.

Dopo la presentazione alla stampa avvenuta ieri pomeriggio presso la sala congressi PmiSicilia / Multifidi (che ha sostenuto il film), la première è fissata per il prossimo 29 dicembre al Teatro Spazio Naselli a Comiso con tre orari (18.00- 20.20-22.30) già tutti in sold out. Il film sarà poi proiettato nel resto d’Italia e presso le comunità italiane all’estero. Girato in prevalenza a Chiaramonte Gulfi, tra le campagne iblee e il suggestivo centro cittadino del comune definito balcone di Sicilia, il film distribuito dall’etichetta indipendente AxelFilm ha per protagonista Cristiano Rolando, giovane siciliano che, dopo una detenzione di 3 anni, prova a reinserirsi socialmente e professionalmente.

Di fronte all’ennesimo rifiuto a causa della sua etichetta di “detenuto” e complice la crisi del mondo del lavoro è costretto però ad accettare un lavoro poco onesto. A “redimerlo” una giovane ragazza dell'est dal passato difficile di cui si innamora, sarà questo amore a porlo di fronte ad una scelta: continuare a delinquere o provare ad uscirne definitivamente, a costo di mettere a rischio la propria vita e quella della sua donna.. Nel cast anche il palermitano Vincenzo Ferrera, dalla lunga carriera in televisione e al cinema, e gli attori comici vittoriesi Turi Seminara e Nunzio Quattrocchi, quest’ultimo noto youtuber e protagonista di varie trasmissioni televisive tra cui “Lo scherzo perfetto” su Italia1.

Gli effetti speciali sono stati curati da Visual Dimension, la colonna sonora originale è di Shine Records. trailer film : https://www.youtube.com/watch?v=eQONtq_GUgw&feature=youtu.be