Politica

Modica, Armenia ringrazia Abbate e passa a Forza Italia

Il consigliere spiega le ragioni della scelta

Il Consigliere Piero Armenia spiega le ragioni che lo hanno portato ad aderire al gruppo consiliare di Forza Italia.

Dopo un' attenta analisi politico-amministrativa e dopo una serie di incontri e condivisioni con i consiglieri comunali Tato Cavallino e Alessio Ruffino, nonché con il deputato nazionale Nino Minardo, Armenia ha deciso di aderire al nuovo gruppo consiliare di Forza Italia per sostenerne progetti e programmi politici che gli daranno in futuro la possibilità da una parte di accrescere la sua esperienza politica e dall’altra di continuare ad essere sempre a fianco dei suoi concittadini. Armenia parla di decisione maturata per senso di responsabilità e rispetto degli elettori e dichiara: "continuerò a svolgere in questi ultimi mesi di amministrazione Abbate il mio ruolo di Consigliere Comunale sempre nell’esclusivo interesse della città come fatto sino ad oggi.

Le mie funzioni di proposta e controllo all’interno dell’aula consiliare saranno esercitate senza pregiudizi e preconcetti con la massima libertà di scegliere di votare o non votare gli atti consiliari" Armenia sente poi il dovere di ringraziare il Sindaco Ignazio Abbate, gli assessori, i colleghi consiglieri di maggioranza ed in particolare quelli del gruppo “Fare Modica” con i quali ha lavorato con l’obiettivo comune di portare in alto il nome della mia città e senza i quali, non avrebbe avuto la possibilità di vivere questa quinquennale esperienza di consigliere comunale.