Cronaca

Droga in pescheria a Pozzallo: Gabriele Gambuzza rimesso in libertà

Estraneo ai fatti

Il titolare di una pescheria di Pozzallo, Gabriele Gambuzza di 45 anni, è estraneo ai fatti di droga che gli sono stati contestati in occasione del suo arresto avvenuto nei giorni scorsi. L'uomo è stato scarcerato.

E´quanto emerso nel corso dell´interrogatorio di garanzia dinanzi al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ragusa Vincenzo Saito, con i due indagati difesi dall´avvocato Carmelo Scarso. Il magistrato ha convalidato gli arresti e ha rimesso in libertà il 41enne, mentre al figlio ha concesso i domiciliari. Secondo la difesa Gabriele Gambuzza era ignaro del fatto che ci fosse droga nel magazzino della pescheria, nascosta dal figlio.