Promozione

Calcio, il Marina di Ragusa ospita il Misterbianco

Secondo in classifica

Si chiude il girone di andata ed il Marina di Ragusa arriva al giro di boa ospitando la seconda forza del campionato di Promozione/D, il Misterbianco. Si tratta di una squadra molto compatta e pronta a tutto pur di fare risultato in casa della capolista.

Sono sette i punti che distaccano le due squadre, ma entrambe sono consapevoli di scendere in campo senza alcun assillo di classifica, almeno per quanto riguarda il Marina di Ragusa è così. “Avremo di fronte una squadra molto forte. La partita non ha bisogna commentarla con aggettivi o quant’altro – afferma il tecnico rossoblu, Salvatore Utro. Il Misterbianco viene da 5 vittorie ed un pareggio, seconda miglior difesa e secondo miglior attacco e presente nei quarti di finale di Coppa Italia, ecco perché sarà difficile affrontare gli etnei. Non voglio parlare di scontro diretto e cosa può dare questa gara. E’ una partita da giocare con intensità ed attenzione dove occorre sbagliare poco. Ho chiesto ai miei ragazzi di affrontare il Misterbianco con la massima attenzione. Queste partite sono molto difficili e sappiamo che questo scontro diretto lo giochiamo in casa e questo ci conforta in po’. Domenica voglio un “grande” Marina.

Non ci vestiremo con lo smoking ma dovviamo scendere in campo con grande umiltà perché ci sarà tanto da sudare. Ogni avversario ha caratteristiche diverse, ma la base nostra è sempre la stessa, ci baseremo sul sacrificio. Insomma è il Misterbianco a dover fare risultato a Ragusa contro il Marina. Di questo ne è convinto il DS, Nunzio Calogero. “Non ci faremo condizionare dal fatto di affrontare la seconda in classifica. Sappiamo che affronteremo una squadra ben costruita con nomi quali Malaseno, Palazzolo, Luca, tanto per citarne qualcuno. Il Misterbianco è una società molto seria e sta lavorando molto bene per migliorare la posizione in classifica. Sarà una partita bellissima.”