Carabinieri

Ragusa, spaccia droga ad un minore: arrestato

Due grammi di marijuana

I carabinieri della Compagnia di Ragusa, ieri sera, hanno predisposto un servizio mirato per la ricerca e la repressione del fenomeno della vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti nelle piazze della città iblea. Diverse sono state le perquisizioni effettuate nei confronti di giovani e giovanissimi per la ricerca di sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio antidroga, venivano monitorati diversi soggetti attraverso un’attività di osservazione e pedinamento e, dopo aver notato diversi avvicinamenti di alcuni ragazzi nei confronti di un giovane, quest’ultimo veniva fermato per porre fine allo spaccio che stava compiendo. Infatti, veniva colto in flagranza di reato un ragusano di 18 anni, S.G., con diversi precedenti specifici per spaccio di droga. Nello specifico il giovane aveva appena ceduto ad un minorenne 2 grammi di marijuana. Al termine delle formalità lo stesso veniva sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione del Pm della Procura di Ragusa, Dottoressa Bisello. Lo stupefacente sequestrato, verrà invece inviato presso il Laboratorio Analisi dell’Asp di Ragusa, per i previsti esami finalizzati ad individuarne il principio attivo. I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, seguendo le linee di strategia adottate dal Comando Provinciale, stanno monitorando da diversi giorni, la città di Ragusa e le altre zone della Provincia attraverso mirati servizi di prevenzione e repressione.