Natale

A Nuvena ri Natali a Pozzallo

Disabili e operatori insieme

In occasione delle festività natalizie, i ragazzi e le ragazze del Centro diurno del CSR di Ragusa, coadiuvati dagli operatori del Centro di riabilitazione, hanno preparato lo spettacolo “A nuvena ri Natali”: uno spettacolo di teatro integrato che vedrà la presenza in scena di trenta ragazzi e ragazze con disabilità.

La prima esibizione degli attori speciali si terrà oggi, mercoledì 13 dicembre, alle 17 nell’anfiteatro dell'Istituto comprensivo “Antonio Amore” di Pozzallo. “A Nuvena ri Natali” è una rappresentazione classica della natività nella sua forma più pura, quella dialettale. La “nuvena” è quel periodo composto appunto da nove giorni che precedono la nascita di Gesù e narra il lungo viaggio da Nazaret a Betlemme per il censimento e le varie disavventure affrontate da Giuseppe e Maria. La drammatizzazione messa in scena dai ragazzi del Consorzio Siciliano di Riabilitazione è esaltata da adattamenti e licenze poetiche in siciliano con spunti di ilarità rispettosa ma frizzante e coinvolgente, che solo la genuinità e spontaneità dei ragazzi disabili riesce così bene a realizzare. Da mesi i disabili del Csr di Ragusa preparano i testi delle musiche, dei commenti e individuano i vari personaggi.

Il reparto sartoria si è attivato con la caposarta Cristina Licitra e le sue “operaie” (le Assistite del Csr) che con ago, filo, colla e tanta pazienza hanno preparato i costumi e i regalini da donare a tutte le famiglie dei quattro Centri Csr della provincia di Ragusa in cui si terranno le esibizioni. I musicoterapisti Vincent Migliorisi e Gianni Guastella hanno orchestrato le musiche, impreziosite dalla presenza del maestro zampognaro Andrea Chessari; Giovanni Giampiccolo ha realizzato il set artistico e le scenografie; Barbara La Giglia è stata designata come suggeritrice del palco, Marcella Carfì e Chiara Tumino come realizzatrici dei doni e delle lettere a Gesù bambino. Il resto degli operatori ha abilmente contribuito alla realizzazione dello spettacolo, nella frenesia prenatalizia di questi giorni. Lo spettacolo itinerante, dopo l'esibizione di oggi a Pozzallo, verrà replicato per gli Assistiti e i genitori degli altri Centri di riabilitazione del Csr.

Le repliche sono previste venerdì 15 dicembre a Ragusa, alle 17.30, nel salone della Chiesa del Preziosissimo Sangue; lunedì 18 dicembre a Modica, alle 17.30 nel salone della Chiesa di San Luca; infine mercoledì 20 dicembre a Comiso, alle 17.30, nel salone della Chiesa dei Santi Apostoli.