Benessere

Dimagrire con la dieta Hay

Nota come dieta dissociata

La dieta Hay o meglio nota come dieta dissociata è stata ideata nel 1911 dal Dottor William Howard Hay e si basa sulla corretta combinazione e compatibilità degli alimenti.

Il regime alimentare prevede di non mescolare in modo indifferenziato tutti gli alimenti, ma di associarli secondo dei determinati criteri. Per funzionare occorre seguire cinque regole fondamentali: non introdurre i carboidrati nè con le proteine nè con i frutti acidi durante lo stesso pasto, in quanto le proteine hanno bisogno di un ambiente acido per idrolizzarsi, mentre i carboidrati di un ambiente alcalino. Quindi, se i carboidrati vengono ingeriti con le proteine e i frutti acidi, quest’ultimi diminuiscono l’alcalinità, che a sua volta riduce la digestione dei grassi.; mangiare verdura e frutta come parte principale della dieta; proteine e grassi vanno consumati con moderazione; fare uso di grano integrale evitando alimenti processati; è necessario che tra un pasto e l’altro intercorri un lasso di tempo di 4 ore /4 ore e mezzo. Ecco un esempio di un menù tipo da seguire: colazione, tè con fette biscottate e marmellata. Spuntino: frutta. Pranzo: pasta integrale con verdura. Spuntino: frutta o yogurt. Cena: carne o pesce con verdura.