Calcio

Il Modica in trasferta ad Enna

Domenica pomeriggio

Il Modica di Franco Rappocciolo domenica sarà di scena al “Generale Gaeta” ospite dell'Enna in una sfida che richiama vecchi ricordi per le due tifoserie che hanno vissuto queste partite in serie superiori.

Il tecnico dei “Tigrotti” ha cercato per tutta la settimana di tenere alta l'attenzione dei suoi atleti che reduci da tre risultati utili consecutivi hanno ritrovato la giusta serenità. La vittoria nel derby con il Frigintini è servita per alzare il morale della squadra che si appresta ad affrontare la trasferta più lunga della stagione con la giusta determinazione e con l'obiettivo di allungare la striscia di risultati utili su un campo difficile e contro una squadra che con il successo sul campo del Motta si è messa alle spalle un periodo poco felice. Rappocciolo non avrà a disposizione Eugenio Sammito che “vittima” del doppio giallo domenica nel derby è stato appiedato per un turno dal Giudice Sportivo.

Il tecnico dei rossoblù salvo imprevisti dell'ultima ora dovrebbe avere a disposizione il resto della rosa. Antonio Adamo assente domenica per un attacco influenzale, infatti, si è riaggregato con il gruppo e dovrebbe essere a disposizione per la trasferta di Enna. “L'Enna – spiega Franco Rappocciolo – è una squadra di valore. Quella di domenica sarà una partita importante per entrambe le formazioni. Noi abbiamo bisogno di continuare a far bene e cercare di migliorare la nostra classifica. Il campionato – conclude il tecnico rossoblù – è ancora lungo, ma noi stiamo iniziando a credere di più nelle nostre qualità, ma dobbiamo continuare a tenere i piedi per terra e continuare a lavorare”.

Il Direttore Sportivo Ettore Cannella intanto sta sondando il mercato per cercare di rafforzare la rosa. Da oggi, infatti, si apre la finestra di “riparazione” che potrebbe portare qualche novità all'ombra del Castello dei Conti. “Siamo contenti della nostra ragazzi – spiega Ettore Cannella – ma ci stiamo guardando intorno per rafforzare anche numericamente la rosa di mister Rappocciolo. Se ci sarà l'occasione giusta non ce la faremo scappare, ma senza forzature e senza spese sproporzionate”. La gara del “Gaeta” è stata affidata alla direzione del signor Angelo Gulisano della sezione di Acireale che si avvarrà della collaborazione dei colleghi Francesco Davide Bonaccorso e Salvatore Rubino di Catania. Fischio d'inizio previsto per le 14,30.