Carabinieri

Scicli, 26enne arrestato per spaccio

Rosario Tasca

I carabinieri della Tenenza di Scicli hanno arrestato in flagranza di reato un giovane sciclitano, Rosario Tasca, 26 anni, nullafacente per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

Nel corso del controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno notato che il giovane era intento a scambiare qualcosa con un altro ragazzo, ed insospettiti, sono immediatamente intervenuti sottoponendo il Tasca a perquisizione personale. Il giovane oltre ad avere appena spacciato circa 5 grammi di hashish, nella successiva perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di circa 20 grammi di hashish in un panetto e tre grammi di marijuana, tutta già pronta per essere divisa ed immessa nel mercato sciclitano.

L’operazione dei Carabinieri si concludeva con l’arresto del giovane che è stato associato ai domiciliari in attesa di giudizio, su disposizione del P.M. di turno, il sequestro dello stupefacente che avrebbe fruttato circa 300 euro se immesso sul mercato, e che sarà trasmesso ai competenti laboratori di sanità pubblica per le analisi del caso. I numerosi interventi repressivi sulla piazza di Scicli sono accompagnati da intensivi servizi preventivi volti a rassicurare la popolazione ed offrire un qualificato contributo alla sicurezza del territorio.