Spettacolo

Il berretto a sonagli a Modica

Al teatro Garibaldi

Con un classico della storia teatrale italiana del premio Nobel per la letteratura Luigi Pirandello, sabato 2 dicembre, alle ore 21.00, il Teatro Garibaldi di Modica accoglierà il secondo spettacolo della nuova stagione di prosa.

“Il berretto a sonagli”, in una versione “viva e non scritta”, come la definisce il regista, nonché protagonista, Sebastiano Lo Monaco, per una serata in compagnia dello scrivano Ciampa e degli altri personaggi della commedia pirandelliana: la signora Beatrice Fiorica, tradita dal marito con la giovane signora Ciampa; il delegato Spanò, amico di famiglia; la balia Fana, ed ancora la Saracena, Fifì Labella ed Assunta. Ad interpretarli, accanto a Lo Monaco, gli attori Maria Rosaria Carli, Claudio Mazzenga, Barbara Galla, Rosario Petix, Lina Bernardi, Lucia Fossi e con la partecipazione di Gianna Giachetti, metteranno in scena un tema drammatico e attuale, quello di un uomo che, pur di non perdere la moglie e soprattutto la sua reputazione, il suo onore, sceglie di non guardare la realtà e accetta in silenzio il tradimento dell’amata.

Tra risate e momenti più intensi, andrà così in scena la tensione di un uomo, nella versione di Lo Monaco più giovane rispetto al Ciampa originale, schiacciato dal dilemma tra essere e apparire, insieme eroico e profondamente umano, piccolo, ma infinitamente grande.