Musica

I pianisti Elvira Foti e Roberto Metro a Ragusa

Per la stagione Melodica

Il concerto di pianoforte “Bene, Bravi, Bis” per il prossimo appuntamento di Melodica.

La 23^ Stagione Concertistica Internazionale diretta dalla pianista Diana Nocchiero, con il patrocinio del Comune di Ragusa - Assessorato allo Spettacolo, prosegue con grande successo e apprezzamento da parte del pubblico dell’intera provincia che segue con interesse e trasporto i vari concerti in cartellone. Sabato 2 dicembre, alle ore 20.30, il Teatro Don Bosco di Ragusa ospiterà i grandi pianisti Elvira Foti e Roberto Metro che eseguiranno a quattro mani un repertorio assolutamente particolare, dedicato ai più famosi “bis” fuori programma che in genere suonano al termine delle loro esibizioni.

Si spazierà così dai Valzer di Strauss alle Danze ungheresi al Can Can e a tanto altro ancora, per una serata come sempre all’insegna della grande musica internazionale. Vincitrice di diversi premi in concorsi pianistici nazionali, Elvira Foti svolge da parecchi anni un’intensa attività concertistica invitata da importanti associazioni musicali. Ha tenuto oltre 400 concerti in tutta Italia e all’estero, suonando in tanti paesi, tra cui Stati Uniti (dove si è esibita anche alla Carnegie Hall di New York), Australia, Canada, Giappone, Corea del Sud, Thailandia, Malesia, Singapore, Brasile, Argentina, Messico e in quasi tutta Europa, riscuotendo sia da solista che in duo pianistico e con l’orchestra sempre lusinghieri consensi di pubblico e di critica. Titolare di cattedra di Educazione Musicale, svolge anche attività di musicologa e di critico musicale.

Con lei sul palco di Melodica Roberto Metro, vincitore di diversi primi premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali, dalla brillante carriera: circa 800 le esibizioni nelle più importanti città del mondo, tra cui New York, Washington, Londra, Parigi, Vienna, Sydney, Tokyo, Montreal, Città del Messico, Rio de Janeiro, Buenos Aires, Montevideo, Seoul, Singapore, Bangkok e Istanbul. Si è esibito in prestigiosi teatri quali la Carnegie Hall di New York, la Sala d’Oro del Musikverein e la Konzerthaus di Vienna, la Smetana Hall di Praga, l’Accademia Liszt di Budapest, il Gasteig di Monaco di Baviera e per la Società Fryderyk Chopin di Varsavia, collaborando anche, in qualità di solista, con rinomate orchestre.

Docente di ruolo nei Conservatori italiani di Musica, ha inciso diversi CD ed ha registrato per numerose emittenti radiofoniche e televisive di tutto il mondo come la Rai-Tv (Italia), la Orf (Austria), e tante altre.