Benessere

Dieta liquida per dimagrire 2 chili in tre giorni

A base di frutta e verdure

Dimagrire di due chili in tre giorni. E’ quanto avviene con la dieta liquida del dottor Oz. Si tratta di una dieta lampo che va seguita solo dopo aver consultato il proprio medico di famiglia o uno specialista.

E’ sconsigliata alle donne in gravidanza e a chi soffre di particolari problemi di salute. Gli alimenti che si possono mangiare sono frutta e verdura. Ma vediamo nel dettaglio cosa si può mangiare in un giorno. A colazione: una spremuta di arancia (non fredda), senza zucchero e una tazza di infuso o un té verde. A metà mattina: un frullato di frutta mista, non freddo e senza aggiunta di zucchero. A pranzo: un passato di verdura mista (ma povera di legumi e patate), senza aggiunta di pasta e senza sale. E’ importante sapere che per frullare le verdure occorre utilizzare il tradizionale passa verdure e non il frullatore.

Quest'ultimo ingloberebbe aria nella minestra, creando del gonfiore addominale. Dopo il pranzo bisogna bere una tisana a base di semi di finocchio, anice, carvi e coriandolo. Spuntino: un centrifugato di frutta o un succo di frutta naturale in bottiglia, sempre a temperatura ambiente e non dolcificato. A cena: un altro passato di verdura come a pranzo. Dopo cena, bisogna bere una tazza di tisana come a pranzo. Inoltre durante la giornata si deve bere acqua a volontà, sempre non fredda, oppure qualche tazza di tisana non dolcificata, a scelta.