Cronaca

Palermo, non paga parcheggiatori: palpeggiata moglie

In piazzale Ungheria

Lui rifiuta di pagare l'obolo a due parcheggiatori abusivi rumeni e loro, dopo un lungo battibecco, palpeggiano la moglie dell'automobilista. E' successo nella zona di piazzale Ungheria, a Palermo.

Per la donna sono stati momenti di paura, il marito ha cercato di reagire immediatamente, urlando e i due sono fuggiti verso la zona pedonale di via Magliocco. L'uomo ha chiamato la sala operativa della polizia. Gli agenti sono arrivati nella zona a bordo delle volanti, dopo avere ascoltato il racconto dell'uomo si sono messi a caccia dei due romeni. Sono state individuate alcune videocamere nella zona che possano avere immortalato il passaggio dei due parcheggiatori abusivi. Nei giorni scorsi una giovane studentessa è stata palpeggiata da un gruppo di ragazzini tra gli 8 e 12 anni nella zona dell'Università. Anche sulla baby gang nella zona delle Medaglie d'Oro sono in corso indagini.