Viabilità

Modica, rotatoria sperimentale a Maganuco

Sicurezza del territorio

Prosegue il piano di messa in sicurezza della viabilità nel territorio modicano da parte dell’amministrazione comunale.

Oggi è stata realizzata, infatti, una nuova rotatoria, in via sperimentale, a Maganuco. Numerose erano state le segnalazioni giunte alla Centrale operativa della Polizia Locale circa la pericolosità dell’incrocio tra Via Genova e Via Taormina, all’ingresso della frazione balneare, ed anche notevoli gli incidenti stradali registrati. E’ per questo che l’assessore per la sicurezza del Territorio, Pietro Lorefice, ha dato mandato al comandante della Polizia Locale, Rosario Cannizzaro, di avviare le fasi per la realizzazione del rondò al fine di verificare l’essenzialità della nuova infrastruttura viaria. Stamani la Squadra di Segnaletica Stradale ha provveduto, sotto la direzione di assessore e comandante, ad istallare gli impianti new jersey e la relativa segnaletica verticale.

“Abbiamo effettuato anche delle prove tecniche con l’impiego di mezzi pesanti – spiega Lorefice – e gli immediati riscontri hanno dato esito positivo. Vedremo se saranno confermati anche nei prossimi giorni, poi andremo alla realizzazione definitiva dell’infrastruttura per la quale abbiamo idea di utilizzare materiale come quello già impiegato in Via San Marco Mista, vale a dire a costo zero”. In programma altri analoghi provvedimenti voluti anche dal sindaco, Ignazio Abbate, in altre zone, e nei prossimi giorni pure la realizzazione della rotatoria definitiva in Via San Giuliano, all’incrocio con Via Peppino Impastato.