Politica

Ragusa, periferie invase da fango e detriti

San Giacomo abbandonata

Il Laboratorio politico 2.0 ha ricevuto, dopo il maltempo di alcuni giorni fa, diverse segnalazioni che riguardano la condizione in cui versano le strade nella periferia della città, in direzione delle frazioni.

Fango, erbacce che invadono le carreggiate e detriti sono stati segnalati come possibile pericolo per auto e non. In particolare la situazione più grave è stata riscontrata nella sp 59 in zona Salinella, direzione San Giacomo. “Durante gli episodi temporaleschi la strada si è allagata - spiegano dal direttivo del Lab 2.0 - e la pioggia ha portato con sé terra e detriti dai bordi che, mischiandosi all’acqua, hanno creato del fango. Gli automobilisti hanno avuto grandi difficoltà nell’attraversare quel tratto rimanendo bloccati anche per un paio d’ore.

Accadeva più di una settimana fa e, per quello che ci risulta, la strada non è stata ancora pulita. Il fango, certo, si è asciugato, ma la frazione di San Giacomo rimane abbandonata”. “E’ il risultato dell’assenza di manutenzione - dichiarano - che da diverso tempo non viene svolta né sulla sp 59 né in altre piccole strade del nostro comune, nonostante siano trafficate. La percezione che hanno i cittadini è quella d’essere stati dimenticati”. “Come Lab 2.0 - concludono - chiediamo all’Amministrazione di intervenire tempestivamente, soprattutto considerando il fatto che siamo già nel periodo invernale e che questi episodi, senza porvi rimedio subito, si riproporranno sicuramente”.