Benessere

Dieta dello yogurt per perdere 3 chili in 5 giorni

Bisogna evitare fritture e bevande gassate

La dieta dello yogurt è composta da un regime alimentare ristretto e consente di dimagrire di circa 3 chili in cinque giorni.

E’ una dieta che vanta un regime di calorie giornaliere molto ridotto e va seguita solo se non si hanno problemi di salute e dopo aver consultato il proprio medico o uno specialista. Lo yogurt alimento principale della dieta se è magro ha 36 calorie ogni 100 grammi e se è intero 64 calorie ogni 100 grammi. Ma vediamo cosa si può mangiare nei 5 giorni. Primo Giorno: appena svegli: un bicchiere di acqua tiepida e limone. Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero (potete usare il miele).

Spuntino: una tazza di tè senza zucchero; Pranzo: 300 g di yogurt magro al naturale, 200 g di insalata verde con cetrioli e pomodori. Merenda: un frutto. Cena: minestrone di verdure, 300 g di yogurt magro. Secondo Giorno: appena svegli: un bicchiere di acqua tiepida e limone; Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero (potete usare il miele). Spuntino: una tazza di tè senza zucchero; Pranzo: 50 g di riso integrale, 200 g di pomodori e cetrioli in insalata. Merenda: un frutto. Cena: 300 g di yogurt magro al naturale e 2 frutti di stagione.

Terzo giorno: appena svegli: un bicchiere di acqua tiepida e limone; Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero (potete usare il miele). Spuntino: una tazza di tè senza zucchero; Pranzo: 200 g di salmone al vapore, insalata di carote e finocchi. Merenda: un frutto. Cena: 300 g di yogurt magro con 150 g di fragole. Quarto giorno: appena svegli: un bicchiere di acqua tiepida e limone; Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero (potete usare il miele). Spuntino: una tazza di tè senza zucchero; Pranzo: 150 g di merluzzo al vapore, 200 g di patate al vapore. Merenda: un frutto. Cena: 300 g di yogurt magro con 150 g di frutti di bosco.

Quinto giorno: appena svegli: un bicchiere di acqua tiepida e limone; Colazione: 200 g di yogurt magro al naturale, un cucchiaio di crusca o cereali integrali, tè o caffè senza zucchero (potete usare il miele). Spuntino: una tazza di tè senza zucchero; Pranzo: 50 g di riso integrale con asparagi al vapore, 200 g di insalata verde. Merenda: un frutto. Cena: 300 g di yogurt magro con 150 g di fragole. La dieta essendo molto restrittiva non può essere seguita oltre i 5 giorni. E’ importante evitare carne, insaccati, fritture, alcol, bibite gassate e zuccherate.

Il contenuto nutrizionale dello yogurt varia in base al tipo di latte utilizzato ed al suo contenuto in grassi, che può risultare ridotto qualora il latte abbia subito un processo di scrematura parziale o totale. I valori medi sotto riportati si riferiscono allo yogurt ottenuto da latte di vacca intero. Valori per 100 grammi: proteine: 3,8 g; grassi: 3,9 g; carboidrati: 4,3 g; minerali (soprattutto calcio); vitamine del complesso B; acido pantotenico; vitamina PP.