Sport

Trofeo The best Fighters a Comiso

Domenica scorsa a Villa orchidea

La Villa Orchidea di Comiso ha ospitato, domenica scorsa, il gran galà delle arti marziali denominato “Terzo trofeo the best fighters”, organizzato dal maestro Angelo Corifeo che è tra l’altro responsabile provinciale del settore Muay Thai per il Csen.

All’appuntamento era presente anche il presidente del comitato provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi, che ha svolto le funzioni di presidente di giuria. Ben sette gli incontri effettuati nel corso di una serata in cui gli addetti ai lavori hanno avuto l’opportunità di avviare un confronto a tutto tondo con veri e propri professionisti del settore. Durante il gran galà da registrare il successo di Debora Vacirca del Team Schininà Boxing che ha avuto la meglio su Angelica Siracusa, portabandiera di un team proveniente dal Veneto, il Muay Thay Clan. Ottima la performance anche di Eva Ferrera del Team Corifeo che si è imposta, dopo una prestazione molto accorta, su Giulia Garofalo del Team Rubino di Siracusa. Le due atlete si sono sfidate nel contesto della disciplina Kick light per la categoria fino a cinquanta chilogrammi.

Infine, il successo più rotondo e sicuramente importante, dal punto di vista della posta in palio, è stato quello ottenuto da Jonathan Invernino del Team Corifeo che si è imposto ai danni dell’atleta sardo Giovanni Mulas del team Tarantini Muay Thay. Invernino ha vinto per abbandono del suo avversario a causa di una ferita da colpo da gomito in fronte che ha causato a Mulas un profondo taglio, suturato con nove punti. Tra gli ospiti che hanno assistito ai combattimenti anche il presidente della Kombat League, Marco Biaggi. Numeroso il pubblico partecipante che ha tifato dal primo all’ultimo minuto facendo sentire il proprio calore ed entusiasmo ai beniamini locali.

“E’ stata – dice il presidente Cassisi – una bella kermesse che il maestro Corifeo ha organizzato come sempre in modo impeccabile. Sul ring abbiamo visto atleti che continueranno a fare parlare di loro”.