Scuola

Ragusa, giornata dedicata alle Arti d'Oriente

Il 19 novembre

Un angolo pensato e progettato per il benessere spirituale e psico-fisico della persona: questo e molto altro è Olystica, branca della scuola Arti D’Oriente, che ha deciso di dedicare alle discipline del benessere un’intera giornata aperta a tutti. Open Space Olystica – Arti D’Oriente è una giornata omaggio che si svolgerà il 19 novembre dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso la Palestrina “A” del Palaminardi di via Mariano Rumor, sede centrale della Scuola Arti D’Oriente.

Durante l’open space gli operatori della scuola, tutti altamente professionali e qualificati, vi permetteranno di provare diverse discipline olistiche. Inoltre, attraverso mirate consulenze, sarà possibile provare le discipline più congeniali alle diverse esigenze di ognuno. Durante la mattina, saranno svolte sedute di meditazione, tuina, riflessologia, massaggio shiatzu, reiki tradizionale. Attraverso consulenze mirate, inoltre, sarà possibile prendere visione delle discipline che rientrano nella naturopatia orientale e nella medicina energetica cinese.

Durante l’open space, inoltre, i partecipanti potranno effettuare delle lezioni di gruppo di Qi Gong e Taiji Quan, le discipline energetiche per eccellenza, fiore all’occhiello della scuola Arti D’Oriente. Qi Gong e il Taiji Quan sono discipline millenarie della cultura cinese che affondano le proprie radici nella notte dei tempi. Da sempre, vengono associate alla longevità e al benessere fisico. Imparare a praticarle in maniera corretta è un buon modo per mantenere un corretto stato di salute. Come si diceva, però, sarà possibile provare durante l’open space anche altre discipline, come la meditazione cinese, che può essere utilizzata per alleviare e calmare gli stati nervosi dell’individuo provocati dalla frenetica vita, il massaggio tuina, una pratica in cui le manipolazioni sono usate per stimolare punti o particolari aree del corpo in modo da favorire il corretto equilibrio delle energie e la riflessologia plantare, una tecnica di massaggio applicata principalmente sui piedi che si fonda sulla teoria che nei piedi e sulle mani si trovino riflessi tutti gli organi, le ghiandole, e le parti del corpo.