Teatro

Patrizia Pellegrino e Pietro Genuardi a Ragusa

Domenica al Marcello Perracchio

Una grande città, una coppia fortunata: lei creativa di successo, lui cardiologo stimato. Una bella casa, un figlio che frequenta un’università prestigiosa. Fino all'arrivo di una ragazza giovane e bella che scardinerà in maniera inaspettata l'equilibrio della famiglia.

Ci sono tutti gli ingredienti per una domenica pomeriggio all’insegna del teatro d’autore. E’ quella che si terrà domenica 19 novembre, a partire dalle 18, al comunale Marcello Perracchio (ex Quasimodo), nell’ambito della rassegna “Teatro in Primo Piano”, promossa dall’associazione Progetto Teatrando. I protagonisti non hanno bisogno di presentazioni. Sul palco, infatti, personaggi di grande spessore come Patrizia Pellegrino, Pietro Genuardi, Ilenia Maccarrone e Dario Eros Tacconelli che, diretti da Antonello Capodici, daranno vita a “Il bene per la famiglia”, un raffinato spettacolo, ricco di una buona dose di umorismo e con diversi colpi di scena.

Insomma, ancora una volta la possibilità di ammirare da vicino i protagonisti di appuntamenti di notevole richiamo in ambito nazionale. E’ la stessa Pellegrino, volto noto dello star system, a chiarire alcuni particolari piccanti della commedia che la vedranno protagonista. “Dal cellulare lasciato incustodito – spiega – il mio personaggio scopre che suo marito Marcello ha un’amante, Katy. Da quel momento le crolla il mondo addosso, perdendo tutte quelle certezze e sicurezze che la famiglia e il marito le davano. Ma lei decide di scegliere la strada del silenzio, non vuole mettere in crisi il rapporto.

Anzi, cerca di conoscere meglio la situazione, quindi la giovane amante, diventandone anche sua amica e la ragazza, non sapendo che quella donna è la moglie del suo amante, la vede come un idolo, che stima. Un’esperienza di vita molto particolare. Ma non voglio svelare più di tanto. Il testo è di un’ironia eccezionale, comico, che farà scoprire agli spettatori lati umani vari”. Insomma, un appuntamento da non perdere. Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi al botteghino del teatro (nei pressi della scuola Quasimodo di Ragusa) il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 16 alle 18. Oppure per informazioni è possibile contattare il 338.1011688.