Cultura

Panorama d'Italia a Ragusa

Tra gli ospiti Vittorio Sgarbi e Roy Paci

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi (che terrà una lezione al Duomo di San Giorgio), il cantautore Roy Paci, lo scrittore Mimmo Gangemi, il magistrato Giovanni Legnini, l’astronauta Umberto Guidoni, l’ad di Randstad Italia Marco Ceresa, il direttore generale assessorato istruzione, formazione e lavoro Regione Lombardia Gianni Bocchieri, ed ancora i campioni sportivi Rachele Sangiuliano, Mara Santangelo e Moreno Torricelli, gli chef Peppe Venezia e Giovanni Galesi e, per la prima volta dopo il suo insediamento a Palermo, il governatore neoeletto Nello Musumeci.

Sono solo alcuni dei tantissimi ospiti del parterre presente a Ragusa, la provincia più a Sud d’Italia, per la conclusione della quarta edizione del tour promosso dal magazine “Panorama”. È nella città siciliana, carica di storia e di bellezza, che si svolgerà dal 22 al 25 novembre la decima tappa di “Panorama d'Italia”, il viaggio che va alla ricerca del "bello visto da vicino". Tra convegni, incontri, dibattiti, moderati da Giorgio Mulè, direttore di Panorama, e da altri giornalisti, ma anche showcooking e spettacoli (come l’attesa messa in scena a Ragusa Ibla de “Il Barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini co-produzione Accademia Teatro alla Scala Milano e Teatro Donnafugata), si valorizzerà il territorio ibleo e siciliano, analizzando il contesto economico e sociale.

Molte le eccellenze di impresa che racconteranno la loro storia e le loro sfide per il futuro ma anche grande spazio alle nuove start up di giovani scoperti da “Panorama d'Italia” nel corso dell'anno attraverso il premio "Eureka: l'idea diventa impresa" che proprio a Ragusa vedrà nominato il vincitore finale tra le dieci aziende selezionate in tutta Italia.