Meteo

Maltempo: disagi a Modica

Alcuni reparti al buio al Maggiore

L'ondata di maltempo ha interessato il territorio modicano in maniera violenta a partire dalle 8.30 circa.

Da questa mattina sono fuori le pattuglie della polizia locale e della protezione civile su disposizione del Sindaco Ignazio Abbate che sul suo profilo facebook ha invitato tutti i cittadini a segnalare agli uffici preposti ogni eventuale criticità e a limitare allo stretto indispensabile gli spostamenti. Palazzo San Domenico è costantemente in contatto con la Protezione Civile regionale. Nelle zone periferiche ai margini della strada questa mattina si è anche accumulata della grandine, mentre su tutta Modica si continuano a registrare violenti tuoni e fulmini.

I vigili del Fuoco non segnalano situazioni particolari di intervento, ma potrebbe essere stato forse un fulmine a provocare disagi nell'ala nuova dell'Ospedale "Maggiore" dove i reparti sono rimasti al buio e si sono registrate difficoltà anche con i gruppi elettrogeni. Qualcuno ha segnalato puzza di bruciato provenire da un server collocato in una stanza ai piani superiori, ma l'allarme è rientrato e non è stato necessario intervenire ulteriormente.