Calcio

Il Modica riprende la preparazione

Rapocciolo: conquistiamo i tre punti

Il Modica di Franco Rappocciolo (nella foto) ha ripreso ieri gli allenamenti in vista della delicata sfida che domenica pomeriggio alle 14,30 vedrà i suoi “Tigrotti” affrontare tra le mura amiche del “Vincenzo Barone” la Rinascita Netina.

I rossoblù del presidente Mommo Carpentieri sono chiamati a una prova convincente che possa risollevare la classifica e soprattutto il morale della squadra che dopo due sconfitte consecutive non è dei migliori. La formazione netina è ultima in classifica, ma la squadra non deve assolutamente sottovalutare l'incontro. “Dobbiamo tirarci su il morale – spiega Franco Rappocciolo – e sfruttare al massimo questi giorni che ci separano dalla partita e pensare a conquistare i tre punti. Dobbiamo stare concentrati anche in allenamento e non abbassare la guardia, perchè in Promozione non esistono partite scontate.

Non stiamo attraversando un buon momento – conclude il trainer rossoblù – ma se ritroviamo l'autostima e la condizione per questa squadra nulla è impossibile”. Per il tecnico modicano qualche buona notizia, intanto, arriva dall'infermeria che va via via svuotandosi. Ieri, infatti, hanno ripreso ad allenarsi con il gruppo Eugenio Sammito e Giulio Sarta che hanno superato i problemi fisici che li hanno tenuti lontano dai campi da diverse settimane. Antonio Adamo, invece, ha iniziato ad allenarsi a parte per ritrovare la migliore condizione dopo l'infortunio patito dopo pochi minuti nella gara contro il Santa Croce al suo esordio in rossoblù.

Per i primi due la convocazione per domenica è quasi scontata, mentre per Adamo bisogna aspettare qualche altra settimana prima di tornare a disposizione. Tonerà a disposizione anche Antonio Occhipinti che ha saltato la trasferta di Carlentini per impegni personali. La comitiva rossoblù si allenerà oggi, giovedì e venerdì e solo dopo la rifinitura il tecnico diramerà la lista dei convocati che domenica dovrà tirare fuori gli artigli per cercare di tornare al successo e ricominciare la scalata in graduatoria.