Salute

Ragusa: città cardioprotetta

Protocollo d'intesa tra Comune e Associazione Amicuore

La Giunta Municipale nella seduta del 24 ottobre scorso ha preso in esame ed approvato lo schema di protocollo d'intesa che sarà sottoscritto tra il Comune e l'Associazione Amicuore Ragusa Onlus per la realizzazione del “Progetto Ragusa Città Cardioprotetta”.

Tra gli obiettivi che si intendono raggiungere con tale progetto rientra quello di realizzare una “città cardioprotetta” mediante l'utilizzo di defibrillatori telecontrollati. Tra la stessa associazione Amicuore Ragusa onlus e l'ASP di Ragusa è già stato, tra l'altro, sottoscritto un protocollo d'intesa per organizzare dei corsi di addestramento per la rianimazione cardiopolmonare e di primo soccorso e per diffondere l'uso del defibrillatore DAE. Nella giornata di domani, mercoledì 8 novembre, alle ore 11,30, presso la sala giunta oltre ad essere sottoscritto il protocollo d'intesa del progetto “Ragusa Città Cardioprotetta”, si terrà una conferenza stampa per illustrare l'iniziativa.

Saranno presenti oltre al sindaco Federico Piccitto ed il presidente dell'associazione Amicuore Ragusa dott.ssa Lucia Ingarao, anche l'assessore comunale alla sanità Nella Disca, il manager dell'ASP 7 di Ragusa dott. Salvatore Lucio Ficarra ed direttore della Struttura complessa di cardiologia dott.Antonino Nicosia.