Regione Siciliana

Elezioni, in provincia di Ragusa affluenza in aumento rispetto al 2012

Ha votato l'11,24%

Confermano nella media gli stessi numeri delle elezioni regionali del 2012, le percentuali dei votanti per singolo Comune che alle ore 12.00 di oggi si erano già recati alle urne per esprimere il voto per l'elezione del nuovo presidente della regione siciliana e della deputazione regionale.

Secondo i dati ufficiali resi noti dalla Prefettura aggiornati alle ore 12.00 hanno votato ad Acate 574 elettori pari all'8,07%, a Chiaramonte Gulfi 738 pari al 9,81%, a Comiso 2622 pari al 10,11%, a Giarratana il 7,99% ad Ispica il 12,02, a Modica 5803 persone pari al 12, 34%, a Monterosso Almo il 7,16%, a Pozzallo l'11,62%, a Ragusa 8061 votanti pari al 13,01%, a Santa Croce Camerina il 10,8%, a Scicli 2625 pari all'11,95% e a Vittoria 4618 votanti pari al 9,19%. Rispetto al 2012 la percentuale è in leggero aumento a Modica e in leggera diminuzione a Ragusa. A Scicli invece nel 2012 avevano votato il 9,81% mentre oggi hanno già votato l'11,95%.

A livello regionale la provincia di Ragusa è al terzo posto per percentuale di affluenza alle urne fino alle 12.00 dopo Catania e Siracusa ed è l'unica provincia siciliana dove rispetto al 2012 la percentuale è leggermente più alta mentre in tutte le altre è più bassa. Ricordiamo che i seggi resteranno aperti fino alle 22.00 e che lo spoglio inizierà domattina alle 8.00. Presso gli uffici elettorali dei Comuni questa mattina sono stati molti i cittadini in coda per rinnovare le tessere elettorali esaurite, anche per questo ricordiamo che gli uffici resteranno aperti per tutta la giornata in concomitanza con le operazioni di voto.