Teatro

La Crepanza a Catania

Dal 10 al 12 novembre

Dal 10 al 12 Novembre La Crepanza: ovvero come danzare sotto il diluvio- di e con Francesco D'amore e Luciana Maniaci, attori amatissimi dalla critica italiana che hanno girato i più importanti teatri italiani con le loro produzioni, debuttano per la prima volta a Catania e aprono ufficialmente la 6° stagione teatrale di Palco Off.

Lo spettacolo si ispira ad un rave party lungo tre giorni che si tiene nel deserto del Nevada, chiamato Burning Man, il cui tema è la fine del mondo. D'improvviso un bagliore accecante e la folla danzante sparisce. Due giovani, Amara e Mio, si ritrovano totalmente soli nel nulla. Lei è certa di essere nell'aldilà, lui rifiuta l'idea e cerca soluzioni. La situazione surreale in cui i protagonisti si trovano rende La Crepanza un'opera pop, leggera ed anarchica, che si pone domande importanti sulla fede, la capacità di stare con gli altri e la difficoltà di crescere. I Maniaci d'Amore, già considerati la "rivelazione della nuova drammaturgia italiana", con questo spettacolo rendono un omaggio a Beckett, a Quentin Tarantino e a Dostoevskij, non senza una pennellata di Pop Art.

Con la loro usuale mistura di livida comicità e acutezza metafisica indagano temi incandescenti come la solitudine, la fede, la morte, e danno una visione inedita di una generazione sghemba eppure flebilmente speranzosa, che sa ancora porsi la questione più importante di tutte: come si fa ad amare?