Elezioni regionali

Matteo Salvini da Trapani a Castelvetrano

Tour in treno e autobus

"Si parte con quello che la Sicilia mette a disposizione dei siciliani". Lo ha detto Matteo Salvini, all'alba di stamane, poco prima di salire sul treno partito alle 5,43 da Trapani alla volta di Castelvetrano.

Il leader della Lega, da ieri in Sicilia per la campagna elettorale in vista delle regionali del 5 novembre, proseguirà poi oltre che in treno anche in autobus in un tour che lo porterà in giro per tutta l'isola. "L'Europa - ha osservato Salvini - dice di voler tutelare l'ambiente e qui la metà dei treni sono ancora alimentati a gasolio". Sullo stesso convoglio sono partiti quindici pendolari che, ogni mattina, abitualmente, utilizzano il collegamento ferroviario per raggiungere Castelvetrano. "Salvini doveva prendere il treno senza alcun preavviso: avrebbe trovato le erbacce alte un metro ed i convogli sporchi", ha commentato uno dei pendolari.