Cronaca

Trapani, incendiata auto agente Polizia penitenziaria

Lo denuncia l'Osapp

Un auto di un agente della polizia penitenziaria del carcere di Trapani è stata incendiata nel parcheggio riservato all'amministrazione la notte scorsa. Lo denuncia la segreteria Regionale dell'Osapp.

"Un'azione che fa riflettere - dice il segretario regionale del sindacato Rosario Di Prima - Nel territorio in cui la criminalità organizzata ha un peso assai rilevante, non possono essere sottovalutati simili episodi di certa matrice criminale che si collocano in un escalation di azioni contro la polizia penitenziaria". "L'incendio dell'autovettura - prosegue - è un segnale inconfutabile da parte di chi vorrebbe intimorire e sopraffare l'azione dello Stato nei confronti delle organizzazioni mafiose".