Attualità

Modica, Concetto Ragusa festeggia i 100 anni

Presente il sindaco Abbate

Apparentemente non dimostra più di 80 anni ma Concetto Ragusa ne ha festeggiati cento. Con una verve fuori dal comune è stato al centro di un pranzo presso la Locanda Valle del Tellesimo con un panorama che ha fatto da splendida cornice, durante il quale il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, ha voluto essere presente.

Il primo cittadino ha portato l’abbraccio dell’Amministrazione Comunale e di tutta la città a “Don Cuncettu”, bracciante agricolo, ricordando i valori della famiglia che il festeggiato ha garantito durante la sua vita. “Mi lega a Concetto Ragusa – ha detto Abbate – una profonda stima giacchè mi conosce sin da bambino, visti i rapporti amicali che c’erano con la mia famiglia e il legame che avevamo con suo figlio”. La vita di Concetto Ragusa è stata attraversata dalla guerra, dalla sua prigionia, dall’essere più di una volta in procinto di essere fucilato, dal suo matrimonio e dalla nascita dei suoi due figli, dal grande dolore della perdita del maschio. Una settantina di persone, tra parenti e amici (la figlia e il genero sempre accanto a lui)lo hanno voluto festeggiare, gli hanno consentito di cimentarsi in una mazurka e un valzer con la figlia, sulle note suonate da Y Guisar.

Nato il 16 ottobre del 1917, Concetto Ragusa, è stato un “fine estimatore”di vino e a questo attribuisce la sua longevità.