Benessere

Dieta Brasiliana: dimagrire 12 chili in mese

Va seguita al massimo per 4 settimane

Consumare i pasti giornalieri nell’arco di dodici ore ed evitare i carboidrati complessi. Sono queste le due regole fondamentali della dieta Brasiliana che permette di dimagrire fino a 12 chili in un mese.

La dieta può essere seguita fino ad un massimo di 4 settimane e sotto consiglio o consulto di uno specialista (sentire il parere del medico riguardo a una dieta che ci impegni più di qualche giorno è molto importante), considerato che è molto ipocalorica e con bassissimi grassi. La dieta gira in rete ormai dal qualche anno e precisamente dal 2014 circa e segue alcune raccomandazioni alimentari raccomandate qualche anno fa dal Ministero della salute brasiliano (ecco le raccomandazioni ministeriali tradotte in una dieta). Lo schema è settimanale. Va ripetuto per due volte di fila anche se in molti siti statunitensi si dice che si può ripetere per 4 volte massimo, per perdere fino a 12 kg in un mese. Ma vediamo cosa prevede lo schema settimanale. Lunedì: colazione: 1 arancia, 1 banana e 1 tazza di spremuta d’arancia; Metà mattina: 1 fetta di toast integrale, 1 spremuta d’arancia; pranzo: 100 grammi di pesce lesso, 100 grammi di insalata di verdura fresca; Cena: vedi pranzo. Pre-nanna: 1 spremuta di succo d’arancia, 1 fetta di toast integrale. Martedì: colazione: 1 uovo bollito, 1 tazza di succo di mela; Metà mattina: 1 fetta di pane integrale, 1 tazza di succo di mela; Pranzo: 100 grammi di carne lessa, 2 patate bollite e 50 gr di lattuga; Cena: 200 grammi di pesce lesso, 1 uovo sodo, lattuga e piselli lessi (tipo in scatola o da surgelati: quantità libera). Prima di andare a dormire: 1 tazza di succo di mela, 1 fetta di toast integrale.

Mercoledì: Colazione: 1 tazza di latte scremato con 1 fetta di toast integrale; Metà mattina: 100 grammi di formaggio magro tipo fiocchi di latte o quark scremato; Pranzo: 100 grammi di riso lesso con 150 grammi di insalata di cavolo (tipo verza o cappuccio) condita con succo di limone e prezzemolo abbondante.; cena: 100 grammi di carne lessa o al vapore, 50 grammi di lattuga e una mela. Prima di andare a dormire: 1 tazza di succo di mela, 1 fetta di toast integrale. Giovedì: Colazione: 1 tazza di succo d’ananas, 60 grammi di ananas; Metà mattina: 1 tazza di succo d’ananas, 1 fetta di pane integrale; Pranzo: 100 grammi di carne lessa, 1 pezzo di formaggio (25 gr) e 1 arancia; Cena: 2 patate lesse e 150 grammi di insalata di carote con un cucchiaio di olio. Prima di andare a dormire: 1 tazza di succo d’ananas, 1 fetta di pane integrale. Venerdì: Colazione: 1 tazza di succo d’ananas, 60 grammi di ananas; Metà mattina: 1 tazza di succo d’ananas, 1 fetta di toast integrale; Pranzo: 150 grammi di pesce lesso, 2 carote crude o lesse; Cena: una porzione di minestrone o di zuppa di verdure senza olio né legumi o di brodo di pesce o carne + 1 fetta di toast. Prima di andare a dormire: 1 tazza di succo d’ananas, 1 fetta di toast integrale.

Sabato: Colazione: 1 tazza di succo di mela, 1 fetta di pane integrale; Metà mattina: 150 grammi di barbabietola cruda o bollita (vi conviene frullarla con il succo di mela della mattina o mangiarla assieme al pranzo); Pranzo: 1 piatto di minestrone senza legumi o zuppa di verdure a vostra scelta e 1 fetta di toast integrale; Cena: 100 grammi di funghi saltati in padella e 100 grammi di insalata con ortaggi freschi e crudi; Prima di andare a dormire: 1 tazza di succo di mela con due biscotti a scelta. Domenica: Colazione: 1 banana + 100 grammi d’uva; Metà mattina: 1 bicchiere di succo di carote + 1 fetta di toast integrale; Pranzo: 100 grammi di carne bollita, 100 grammi di insalata di cavolo cappuccio e cipolle rosse; Cena:1 piatto di minestrone senza legumi o zuppa di verdure a vostra scelta, 50 gr di lattuga e un frutto a scelta da 100 grammi.

Prima di andare a dormire: 1 tazza di succo di mela, 2 fichi secchi. Per essere efficace la dieta impone delle regole ovvero: si possono usare i dolcificanti senza calorie; si può bere tè e caffè; non si possono usare condimenti, tranne aceto e succo di limone, erbe e spezie, a meno che non sia indicato.