Cronaca

Fungiatt trova ossa umane: è mistero

Nel torrente Bozzente

E’ avvolto nel mistero l’identità delle ossa umane trovate nei pressi del torrente Bozzente.

La macabra scoperta è stata fatta da un fungiatt alla ricerca di funghi nella zona boschiva fra Gerenzano e Rescaldina. Secondo le prime informazioni il cercatore di funghi ha visto un grosso fagotto sotto un albero caduto ed avendo visto che c’erano delle ossa ha chiamato i carabinieri e i vigili del fuoco. I militari della compagnia di Saronno, in collegamento con i colleghi del nucleo investigativo di Varese, hanno effettuato i primi rilievi e hanno verificato che si tratta di ossa umane ma impossibilitati a proseguire per il calar della sera hanno rinviato il recupero dei resti.

In corso le indagini per risalire all’identità della persona e per capire se è deceduta sul posto o è stata trasportata dalla corrente delle acque.