Sicilia

Elezioni regionali: i candidati e le liste

I sondaggi

Giancarlo Cancelleri, Claudio Fava, Fabrizio Micari, Nello Musumeci e Roberto La Rosa.

Dopo l'esclusione delle liste dei candidati Busalacchi, Lo Iacono e Reale, sono questi, nell'ordine con cui i siciliani li troveranno scritti sulla scheda elettorale in base al sorteggio fatto venerdì mattina presso la Corte d'Appello di Palermo, i nomi dei cinque candidati alla presidenza della regione siciliana il prossimo 5 novembre. A sostegno di Cancelleri ci sarà soltanto il simbolo del Movimento 5 stelle e a sostegno di Fava la sola lista Cento passi per la Sicilia. Quattro le liste a sostegno di Micari: Partito democratico, Alternativa popolare-Centristi per Micari, Arcipelago Sicilia-Micari Presidente e Sicilia Futura-Psi.

Cinque liste, per Musumeci: Forza Italia, Diventerà Bellissima, Udc, Popolari e autonomisti-Idea Sicilia e Fratelli d'Italia-Noi con Salvini. La lista Siciliani Liberi sarà quella a sostegno di Roberto La Rosa. In provincia di Ragusa i candidati del Movimento 5 stelle sono Vanessa Ferreri, Stefania Campo, Carmelo Spata e Patrizia Bellassai. A sostegno del candidato presidente Claudio Fava ci sono Francesco Aiello, Giovanni Distefano, Maria Teresa Iurato e Salvatore Poidomani della lista Cento passi per la Sicilia- Fava Presidente. Poi il candidato presidente Roberto La Rosa sostenuto dalla lista Siciliani liberi che esprime i candidati all'Ars Luca Garofalo, Giovanni Arato, Giovanni Cappello e Stella Luna Sole.

Nelle quattro le liste a sostegno della candidatura di Fabrizio Micari, Partito democratico esprime Giuseppe Digiacomo, Nello Dipasquale, Ivana Castello e Giuseppe Roccuzzo, quella di Pdr-Sicilia Futura-Psi vede in lizza Lucia d'Aquila, Carmelo Di Quattro, Antonio Firullo e Lorena Pelligra, la lista Micari presidente- arcipelago Sicilia vede in corsa Concetta Fiore, Salvatore Battaglia e Antonello Calvo e per finire Alternativa popolare- Centristi per Micari con Giovanni La Via, Nitto Rosso, Rosanna Cascone e Gaetano Rizza. Nelle cinque liste a sostegno di Nello Musumeci in Forza Italia ci sono: Giovanni Mauro, Martina Guarascio, Orazio Ragusa e Antonio Zocco, in Sicilia Vera- Rete democratica-UDC con Marzia Calandra, Giorgio Fede, Roberta Giulia Mezzasalma e Carmelo Vanasia, in Popolari e Autonomisti Virginia Gennuso, Mariano Ferro, Matteo Gentile e Marco Genovese, in Diventerà bellissima Giorgio Assenza Andrea Nicosia, Angelica Poidomani e Paolo Santoro, chiude l'elenco Fratelli d' Italia- Noi con Salvini rappresentata da Luisa Bruno, Luigi Melilli, Natasha Pisana e Francesco Raffo.

A seguito dell'esclusione di alcune liste molti candidati sono rimasti fuori ma tra gli esclusi dalla competizione sicuramente il nome più illustre è quello dell'ex governatore Rosario Crocetta, dopo che il Tar di palermo ha respinto i due ricorsi del Comitato Micari e di Crocetta stesso contro l'esclusione della lista MIcari-Arcipelago a Messina. Anche il tar di Catania aveva respinto il ricorso. Gli elettori chiamati ad esprimersi in queste elezioni regionali Sicilia 2017 sono 4 milioni e 600mila ed i risultati di queste elezioni rappresenteranno una cartina tornasole in vista delle prossime politiche.

Al momento i sondaggi condotti vedono in testa il candidato Musumeci seguito da Cancelleri che sarebbe testa a testa con Micari. Ma alle elezioni mancano ancora due settimane. Per la prima volta dal 1947, lo ricordiamo, il numero dei deputati regionali che saranno eletti scenderà da 90 a 70, 62 di questi verranno scelti con il sistema proporzionale su base provinciale, 7 tra cui il Presidente eletto, con un listino regionale come premio di maggioranza, 1 sarà il candidato presidente più votato non eletto.