Sport

Gli atleti del Running Ragusa alla maratona di Amsterdam

Otto esperti fondisti

Un gruppo di otto atleti ragusani è stato presente alla 42° edizione della maratona di Amsterdam che si è svolta domenica 15 ottobre 2017.

Per la Barocco Running Ragusa hanno partecipato gli esperti fondisti Salvo Gennuso,Bruno Trigona,Carmelo Pulino,Daniele Criscione,Lina Carnemolla,Nadia Occhipinti,Luisa Vitale mentre per la No al Doping Ragusa Giuseppe Licitra. Maratona di Amsterdam che vanta una lunga storia con la sua prima apparizione nel palcoscenico dell’atletica nel 1928 nell’ambito dei Giochi Olimpici, ma fu nel 1974 che venne organizzata una vera e propria maratona turistica attraverso i quartieri più belli della città, con partenza/arrivo in Piazza Dam.Successivamente la partenza e l'arrivo vennero nuovamente ricollocati nello Stadio Olimpico, come nelle primissime edizioni.

Evento sportivo molto popolare e partecipato, con podisti provenienti da vari paesi del mondo e con l’abbattimento di tanti record. 16000 Runners che sono partiti alle ore 9.30 dall’ Olympic Stadium,per poi correre i 42.195 Km nel bellissimo percorso tra le tipiche houseboat, le dimore signorili sulle rive del fiume Amstel, Museumplein, ovvero la zona dei musei dove si trovano il Rijkmuseum e il Van Gogh Museum ,i canali storici e il VondelPark, il più grande parco pubblico dell’Olanda fino alla finish line situata situata nello stesso punto della partenza, all’interno dell’Olympic Stadium. Ad aggiudicarsi la vittoria Lawrence Cherono con il tempo di 2h 05’09”.

Barocco Running Ragusa che ha ben figurato con i suoi atleti che hanno portato a casa l’ennesima maratona con Salvo Gennuso che ha chiuso i 42.195 Km in 3h 08’ 56”, Bruno Trigona in3 h 36’17”, Carmelo Pulino in 3h 40’52”, Daniele Criscione in 3h 43’09”, Lina Carnemolla in 4h 41'42", Nadia Occhipinti in 5h 37’03”, Luisa Vitale in 5h 37’ 04”. Buon tempo anche per Giuseppe Licitra della No Al Doping che ha chiuso in 3h 05’ 05”.