Benessere

Gli alimenti contro il colesterolo: ecco quali

Carciofi, limoni

Un’alimentazione corretta e sana può aiutare a tenere il livello di colesterolo sotto controllo. Si tratta di alimenti che combattono il colesterolo cattivo deleterio per l’organismo umano.

Non tutti sanno che il colesterolo è una sostanza grassa che viene prodotta dal fegato ed è fondamentale per il funzionamento delle cellule e quindi di tutto il nostro organismo. Il colesterolo si distingue in colesterolo-LDL e colesterolo-HDL. Il primo tipo viene anche chiamato “colesterolo cattivo” perché tende a depositarsi sulle pareti dei vasi sanguigni formando delle placche che possono arrivare a ostruire le arterie con conseguenze gravi come l’arteriosclerosi e le malattie cardiovascolari. Il colesterolo-HDL, invece, è il “colesterolo buono” perché non si deposita nei vasi sanguigni e viaggia spedito verso il fegato dove verrà utilizzato per la produzione della bile.

Ecco quali sono alcuni alimenti consigliati: avena; olio extravergine di oliva; salmone fresco; carciofi; fagioli; limoni; frutta a guscio; mela, aglio e cipollotto; soia. Secondo uno studio pubblicato dall’American Journal of Clinical Nutrition, un consumo costante di soia può aiutare a ridurre del 10-15% la quantità di colesterolo cattivo nel sangue grazie alle sue proteine che impediscono all’LDL di depositarsi sulle pareti delle arterie. È molto facile utilizzare la soia in cucina grazie alla sua versatilità: può essere usata come legume nelle zuppe, o ridotta in farina per preparare la pasta e non si possono certamente dimenticare le bevande di soia, il tofu (il “formaggio” di soia) e i germogli di soia.