Lavoro

Consorzio di Bonifica: dipendenti senza stipendio

Orazio Ragusa scrive al Commissario del Consorzi

Lettera aperta dell’on. Orazio Ragusa al commissario straordinario dei consorzi di bonifica della Sicilia orientale, Francesco Greco, sul mancato pagamento degli stipendi al personale dell’ente consortile di Ragusa.

“Purtroppo – sottolinea l’on. Ragusa – prendiamo atto che, da circa sei-sette mesi, il personale del consorzio non riceve gli emolumenti con tutte le difficoltà che questa circostanza penalizzante comporta. E’ davvero una situazione drammatica che i dipendenti fronteggiano ormai da tempo e rispetto alla quale è opportuno individuare una soluzione. Ecco perché ci rivolgiamo al commissario Greco con l’auspicio che possa adempiere alle spettanze del personale in tempi brevi. Le famiglie non possono sostenere tutto questo disagio. Stiamo parlando di lavoratori che hanno prestato la loro opera e che, per questo motivo, devono essere retribuiti nei tempi dovuti.

Riteniamo che, ormai da un pezzo, sia stato superato il limite ed è necessario imboccare la strada che ci consenta di definire, una volta per tutte, la delicata fase vertenziale, confidando nella piena disponibilità del commissario straordinario”.