Regionali

Regione, errori in moduli candidati: è caos

Lo denuncia Massimo Costa

"Un errore nei moduli di accettazione delle candidature predisposti dalla Regione, che ignora nel documento la legge Severino, sta creando il caos all'apertura degli uffici elettorali per il deposito delle liste".

Lo denuncia il prof. Massimo Costa, leader degli indipendentisti del movimento 'Siciliani liberi'. Nei moduli predisposti dall'ufficio elettorale regionale riguardo all'incandidabilità non viene citata la legge Severino del 2012, ma una norma del 1990 (articolo 15, comma 1), abrogata proprio dal provvedimento che porta il nome dell'ex ministro e che si applica anche alle regioni a statuto speciale. Il timore è che la "svista" potrebbe comportare problemi ad alcuni candidati, avvantaggiandone altri.