Comune

Ragusa, contratto servizio igiene con Ati

Firmato la scorsa settimana

L'Associazione Temporanea di Imprese (ATI) costituita tra l'impresa ecologica Busso Sebastiano s.r.l. di Giarratana (Capogruppo), l'impresa IGM Rifiuti Industriali s.r.l. di Siracusa e Ciclat Trasporto Ambiente Soc. Coop. di Ravenna, aggiudicataria definitiva del servizio di Igiene Urbana del territorio comunale per il prezzo di circa 60 mila euro per servizi obbligatori al netto del ribasso del 7,29%, ha firmato la scorsa settimana al Comune il contratto d'appalto del nuovo servizio che dovrà garantire per sette anni.

Si tratta di una nuova importante passaggio per l'avvio del servizio di igiene urbana nel nostro territorio che fa seguito all'adozione della determina dirigenziale n. 76 del Settore VI – Ambiente, Energia, Verde pubblico del 5 aprile scorso, con la quale è stato approvato l'esito delle operazioni della Commissione di gara dell'U.R.E.G.A. Servizio Provinciale RG/SR – Sezione di Ragusa, relative all'appalto in questione. Per l'avvio del nuovo servizio che rivoluzionerà il sistema di raccolta dei rifiuti urbani saranno necessari ulteriori necessari passaggi tecnico-amministrativi che richiederanno alcune settimane. Per questo motivo con apposita ordinanza sindacale del 26 settembre è stato quindi disposto che l'impresa ecologica Busso Sebastiano s.r.l continui ad espletare il servizio di igiene ambientale nel territorio comunale fino al 31 ottobre prossimo e comunque fino all'avvenuta operatività del nuovo servizio”.