Comune

Maltempo Ragusa, attivato presidio di Protezione Civile

Chiuse molte strade

Il sindaco Federico Piccitto a seguito delle persistenti ed abbondanti piogge che stanno imperversando da oltre 48 ore nel territorio, ha attivato dalle prime ore di stamani il Presidio territoriale di Protezione Civile.

Il provvedimento si è reso necessario in quanto già nella mattinata odierna gli uomini del servizio comunale di Protezione Civile, coordinati dal dirigente architetto Marcello Di Martino, sono dovuti intervenire in alcune zone della città, in particolare nella parte ovest, in cui si sono presentate criticità per la transitabilità veicolare di alcune arterie. Si è resa infatti necessaria la chiusura al transito veicolare delle bretelle laterali di viale delle Americhe che risultavano allagate. Un intervento è stato effettuato anche sulla strada Ragusa - Marina di Ragusa in prossimità della rotatoria di Gatto Corvino per la presenza di una consistente quantità di detriti sulla carreggiata che hanno costretto per alcune ore la chiusura del transito della strada prevedendo una deviazione su Contrada Nave per raggiungere la frazione marinara.

Interrotta al momento anche la strada Ragusa - Santa Croce Camerina all'altezza di Contrada Magazzè in quanto la pioggia in più punti ha divelto il manto stradale che ha reso impercorribile l'arteria extraurbana.