Sanità

Modica, il sindaco Abbate visita le cucine del Maggiore

Funzionano e sono pulite

Il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, questa mattina si è recato, a sorpresa, nelle cucine dell'Ospedale Maggiore che nei giorni scorsi sono state al centro di polemiche.

Accompgnato dal Direttore Sanitario Piero Bonomo, il Primo Cittadino ha potuto constatare in prima persona che le cucine sono regolarmente aperte e funzionanti: “Ho trovato la cucina pienamente funzionate ed intenta a sfornare i 600 pasti giornalieri per gli Ospedali di Modica e Scicli. Il personale che vi lavora è altamente qualificato, tant'è che alcuni di loro lavorano anche al di fuori della cucina ospedaliera in ristoranti e da privati, cucinando piatti apprezzati da tutti noi. Ho avuto modo anche di assaggiare alcune pietanze, veramente squisite, e di constatare lo stato di pulizia e di decoro dei locali. Voglio tranquillizzare i pazienti sulla qualità del cibo che ricevono quotidianamente.

L'ospedale Maggiore si conferma tra i migliori nel panorama siciliano anche in questo campo”. Il Direttore Sanitario ha illustrato al Sindaco il progetto di ristrutturazione dei locali, già in programma dallo scorso mese di maggio, che partirà ai primi giorni di novembre.