Diocesi

Ragusa, restaurate le statue del Trittico

Per il 25esimo anniversario della Madonna del Rosario

La comunità parrocchiale dell’Ecce Homo è in procinto di celebrare il 25esimo anniversario della festa esterna della Madonna del Rosario.

Nel 1992, l’allora parroco, padre Carmelo Leggio, chiese al vescovo Angelo Rizzo l’autorizzazione a portare per le strade della città la Madonna del Rosario custodita nella nicchia absidale ed esposta in prossimità della prima domenica di ottobre. Nel 1992, le tre statue, oltre a quella della Madonna del Rosario anche quelle di Santa Caterina e San Domenico, in vista della processione esterna furono ripitturate perdendo in parte le caratteristiche originarie. A 25 anni di distanza si è reso necessario un intervento di restauro, specialmente per le statue di Santa Caterina e San Domenico. Il lavoro è stato realizzato dalla restauratrice Paola La Rosa con il contributo di benefattori che hanno chiesto di restare anonimi.

Il lavoro di pulitura delle statue ha messo in risalto la povertà dei materiali usati, parte in legno e parte in cartapesta, e soprattutto ha riportato in luce la bellezza originaria delle stesse, in modo speciale con riferimento a San Domenico. Il programma della festa di quest’anno contempla il via al solenne novenario da venerdì 29 settembre. La processione per le strade del centro storico superiore della città, invece, si terrà domenica 8 ottobre.