Libero Consorzio comunale

Crocetta: Ex Provincia, Ragusa avrà giustizia

Incontro a Chiaramonte

Hanno colto al volo l'occasione per incontrare il Presidente Crocetta i lavoratori della Ex Provincia di Ragusa in grande apprensione in questi giorni per l'ipotesi dissesto dopo che la Regione ha assegnato solo un milione e mezzo al Libero Consorzio ibleo sui 25 milioni stanziati in bilancio e destinati alle nove province siciliane.

Crocetta ieri sera si trovava a Chiaramonte per partecipare ad un incontro promosso dalle società di calcio della lega nazionale dilettanti, ma una delegazione di dipendenti si è recata nella cittadina montana per incontrarlo personalmente, in Piazza Duomo. Anche se la situazione è molto difficile perchè per evitare il dissesto servirebbero altri cinque milioni e mezzo, Crocetta è stato rassicurante: "Nei prossimi giorni faremo bene i conti e Ragusa avrà giustizia" - ha assicurato Crocetta- che qualche giorno fa dopo avere ripartito altri 21,5 milioni di euro, aveva sospeso le assegnazioni dopo essersi accorto che i conti che prevedevano l'assegnazione a Ragusa di un altro milione e mezzo a Ragusa, non tornavano.

Adesso bisognerà aspettare ancora qualche giorno e la speranza è che oltre ad arrivare le rassicurazioni, arrivino anche i soldi sufficienti ad evitare il dissesto del Libero Consorzio Comunale di Ragusa.