Regione siciliana

Vertenza ex Provincia di Ragusa: cattive notizie da Palermo

Solo 1,5 milioni di euro

L'ipotesi di dissesto per il Libero Consorzio comunale di Ragusa appare sempre più probabile.

A seguito dell'incontro di ieri della Conferenza degli Enti locali presso l'Assessorato regionale alle Autonomie locali, chiamata a decidere sulla ripartizione di 25 milioni euro alle nove ex Province, sono stati assegnati a Ragusa solo un milione e mezzo di euro, somma molto lontana da quella necessaria al pareggio di bilancio: sette milioni. Per evitare il dissesto dunque servirebbero ancora cinque milioni e mezzo, ma appare al momento lontana l'ipotesi che il Governo Crocetta assegni all'Ente Ibleo la cifra necessaria.

Ricordiamo che sono ancora 21,5 i milioni da spartire secondo altri criteri che avevano già stabilito l'assegnazione di un altro milione e mezzo, il provvedimento però era stato poi sospeso in attesa di una nuova decisione. La tensione tra i dipendenti dell'Ente dunque rimane.