Regione siciliana

Chiaramonte Gulfi, 314.000 euro per pineta distrutta da incendi

Lo annuncia il deputato Orazio Ragusa

In arrivo 314.000 euro per i boschi di Chiaramonte Gulfi. A comunicarlo è il deputato regionale Orazio Ragusa dopo avere ricevuto notizia, in proposito, dal dipartimento regionale dello Sviluppo rurale e territoriale dell’assessorato Agricoltura.

Con il decreto n. 939 del dirigente generale Dorotea Di Trapani si procederà ai lavori di ricostituzione boschiva nella località monte Arcibessi, in territorio comunale chiaramontano, distretto Dirillo. “Una prima risposta importante – sottolinea l’on. Orazio Ragusa – per un territorio che ne ravvisava la necessità. Il progetto in questione consentirà di assicurare delle soluzioni nonostante le esigenze siano consistenti. Questo, però, è un primo passo a cui speriamo che, molto presto, ne possano seguire degli altri. Certo, ci sarebbero volute risposte più immediate ma intanto incassiamo questo primo risultato con la consapevolezza, e lo dico a vantaggio della comunità chiaramontana, che siamo costantemente al lavoro per cercare di dirottare anche su questo territorio fondi che si rendono indispensabili per ridare nuova vita al patrimonio boschivo locale.

Sappiamo quanto importante sia per la comunità chiaramontana il bosco che si estende per vari ettari ed era quindi importante che si potesse operare per ricreare le condizioni necessarie a ridare una nuova realtà del genere a tutta Chiaramonte”.