Tradizione

Scicli, festa di San Pio da Pietralcina al villaggio Jungi

Dal 22 al 24 settembre

Fervono i preparativi nella parrocchia del S.S. Salvatore al Villaggio Jungi a Scicli per i festeggiamenti in onore di San Pio da Pietralcina, in programma dal 22 al 24 settembre.

Tanti i momenti dedicati a spettacoli, degustazioni e intrattenimento nella tre giorni, organizzata dalla parrocchia guidata da padre Davide Lutri. Si comincia il 22 alle ore 19 con la santa messa e si prosegue alle ore 21 con l’adorazione notturna ovvero i vari gruppi parrocchiali si alterneranno per tutta la notte pregando e affidando al Signore il nuovo anno pastorale. Sarà il suono delle campane a festa di sabato 23, previsto alle ore 7, a chiudere l’adorazione notturna. Poi la Santa Messa in onore di San Pio. La sera alle ore 20 nel sagrato della chiesa si terrà “La Corrida” a cui si potrà partecipare dopo aver compilato un apposito modulo di iscrizione e dei momenti di degustazioni con i “Cavatieddu no sugu” e la sagra dei “cuddureddi”.

Infine domenica, 24 settembre, si terrà la processione del simulacro di San Pio nelle vie principali del villaggio Jungi. Subito dopo il rientro in chiesa ci sarà un momento di intrattenimento all’insegna della musica con il concerto dei Millewatt e la Tribute band 883 e Max Pezzali.