Comune

Tombino pericoloso a Marina di Ragusa

La denuncia della consigliera Marino

Un tombino pericoloso in via Caboto, a Marina di Ragusa, sta facendo preoccupare molti automobilisti e soprattutto motociclisti.

“Ho rilanciato a palazzo dell’Aquila, dopo averlo verificato – dice la consigliera comunale del gruppo Insieme, Elisa Marino – un allarme che è stato messo in luce e amplificato sui social da parte di alcuni utenti che, giustamente, si sono detti preoccupati per la disattenzione manifesta, in questo caso, dell’amministrazione comunale nei confronti della viabilità. Ci aspettiamo maggiore cura da parte di chi amministra soprattutto quando si tratta di questioni come questa che possono mettere a repentaglio la sicurezza”. La consigliera Marino chiarisce che, come si evince chiaramente dalla foto, il fatto che quasi metà della copertura del tombino risulti essere inesistente rappresenta una circostanza molto pericolosa che non può passare sotto silenzio e che anzi deve essere risolta al più presto.

“Confido nella buona volontà dei tecnici comunali – aggiunge – e invito l’amministrazione comunale a fornire i doverosi input per fare in modo che tutto possa essere risolto in tempi ragionevolmente brevi”.